Un’innovazione nel campo del vino….

Che una bottiglia di vino riunisse in sé un intero mondo, lo si sapeva già. Quello che invece in molti non sanno è che adesso è possibile conoscerlo nel dettaglio e viverlo a 360 gradi. Merito dell’ultima innovazione Winebel, App dedicata alle cantine che si serve della realtà aumentata per permettere ai consumatori di visualizzare dei video tramite le etichette del vino. Attraverso Winebel è, infatti, possibile vedere il volto dei vignaioli dalle bottiglie che si hanno tra le mani, conoscere le cantine dove sono state prodotte, degustare il vino interattivamente con un esperto sommelier o scoprire le unicità del territorio dove è prodotto.

Il tutto semplicemente inquadrando l’etichetta con il proprio smartphone. Uno strumento intuitivo e veloce, che permette alle cantine di ampliare i propri orizzonti comunicativi, di raccontare al meglio ed in prima persona le proprie qualità e la propria passione attraverso i volti, i luoghi e i suoni che hanno portato alla produzione del vino in esame. A ciò si aggiungono i vantaggi per il consumatore che, entrando in contatto diretto con un’azienda, ha la possibilità di vivere un’esperienza conoscitiva a tutto tondo.

Una novità assoluta nel settore della comunicazione enologica. Nasce in Italia, dove le unicità dei territori e delle produzioni possono essere esaltate dall’utilizzo di questo strumento ed è disponibile sia per iOS che per Android

Winebel è distribuito da Interactivebel, società operante nel campo della comunicazione che sta sviluppando progetti di realtà aumentata applicabili a tutti i tipi di etichette.