Regole per l’accoglienza in Hotel

Come gestire l’accoglienza in hotel? Sembra un argomento scontato… ma non è così ed anzi puntare sulla soddisfazione del cliente è alla base del buon proseguo di qualsiasi attività alberghiera o commerciale in generale.

Fondamentale per ogni struttura ricettiva dovrebbe essere la meticolosa distribuzione dei compiti e funzioni, ripartite in base alle migliori capacità ed inclinazioni del personale di cui dispone… non sempre infatti si può capire all’atto di un incontro conoscitivo come quella persona sarà nei nostri confronti, dei nostri clienti e dei rispettivi colleghi.

Nel corso del tempo ho sempre pensato che la soddisfazione del cliente la si riesca veramente a realizzare in tutti quegli ambienti in cui il personale lavori in modo armonico e magari sereno…Il saper gestire tutto quanto ruota intorno ad una richiesta, fino alla conferma prenotazione è solo il primo passo per proseguire nel miglior dei modi affinchè si lasci percepire quanto il servizio che possiamo offrire possa andare oltre le aspettative.

Le regole che si dovrebbero seguire per organizzare al meglio una buona accoglienza in Hotel sono :

  • Saluto caloroso e personalizzato all’arrivo in struttura / Ristorante / Bar o altro reparto
  • Buona organizzazione del lavoro e distribuzione dei compiti in modo da ottenere efficienza, efficacia nei tempi giusti
  • Autentica disponibilità e gentilezza naturale sia nella gestione corrispondenza o telefono sia di presenza
  • Professionalità e conoscenza dei servizi da offrire nonchè il famoso know-how (per ogni domanda, una adeguata risposta)
  • Trasparenza nell’illustrare servizi inclusi ed extra affinchè non si possano sviluppare fraintendimenti o addebiti non voluti

Fonte: HTTClub